Seconda lezione: argomenti ed esercizi

Ecco i temi che abbiamo affrontato nella seconda lezione:

  • il mirino
    • mirino elettronico (vantaggi e svantaggi)
    • mirino ottico (vantaggi e svantaggi)
      • reflex
      • galileiano
      • biottica
  • l’otturatore
    • a cosa serve
    • dove si trova
      • compatte
      • reflex
      • grande formato
    • otturatore nelle reflex
      • come funziona
      • effetti delle foto ad altissima velocità
  • l’esposimetro
    • principi di funzionamento
    • grigio medio (18%)
    • tipi di esposimetro
      • a luce incidente
      • a luce riflessa
    • problemi degli esposimetri a luce riflessa
    • modalità di funzionamento
      • spot
      • ponderata centrale
      • valutativa o matrix
    • regolazione della luce
      • diaframma
      • otturatore
      • sensibilità
    • concetto di STOP
    • esempi di combinazioni della terna diaframma/otturatore/iso
    • programmi di funzionamento
      • auto
      • program
      • priorità di tempo
      • priorità di apertura
      • manuale
  • influenza della terna diaframma/otturatore/iso sulla foto finale
    • tempo di scatto
      • mosso creativo
      • congelamento dell’immagine
    • diaframma
      • profondità di campo
      • miglioramento di nitidezza e vignettatura
    • iso
      • perdita di qualità dell’immagine
  • autofocus
    • AF-singolo
    • AF-continuo
    • AF-continuo con inseguimento
  • flash
    • come funziona
    • velocità
    • sincronizzazione
    • applicazioni del flash esterno
    • applicazioni del flash pop-up

Approfondimenti:

Anche per questi argomenti date una lettura agli approfondimenti suggeriti lo scorso anno per la seconda lezione. Per qualsiasi argomento trovate facilmente tanto materiale su internet.. anche qui: chiedete e vi indirizzo sugli approfondimenti giusti ;)

Qui trovate il sito dove poter vedere come si comportano i vostri obbiettivi a diverse aperture del diaframma: http://www.dxomark.com/Lenses

(ad esempio il 18-55 nikon, il 18-55 canon, ed il 18-50 sigma)

Selezionate il vostro obbiettivo e poi andate sulla scheda “Measurements” e buon divertimento.

Sullo stesso sito trovate anche un valido test (e comparazione) trai sensori delle varie macchine fotografiche.

Esercizi:

Avete trovato sulla vostra macchina fotografica come si impostano le varie modalità funzionamento (A/S/P/M), di uso dell’esposimetro (spot, ponderata, matrix/valutativa) e dell’AF?

Provate le varie modalità sulla stessa scena e vedete come cambia il risultato.

Trovateci su Facebook!

0

About the Author: Daniele Nardi

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.